Accesso civico
Home Amministrazione Trasparente

Accesso civico

Riferimento normativo: Art. 5, c. 1, 2, Art. 2 c. 9-bis l. 241/1990 e Linee guida FOIA (del. ANAC n. 1309/2016) - Indicazione dei contenuti richiesti dalla norma

L'accesso civico è disciplinato dagli artt. 5 e 5 bis del D.Lgs. n°33/2013 così come modificato dal D.Lgs. n. 97/2016.

Sono previste due tipologie di accesso civico e precisamente:

1) la prima, disciplinata dal comma 1, dell'art. 5 ove " l'obbligo previsto dalla normativa vigente in capo alle pubbliche amministrazioni di pubblicare documenti, informazioni o dati comporta il diritto di chiunque di richiederne i medesimi, nel caso in cui sia stata omessa la loro pubblicazione". Si tratta del già vigente istituto dell'accesso civico, che comporta il diritto del cittadino di vedere pubblicato tutto ciò che in base al D.Lgs. 33/2013 debba essere oggetto di pubblicazione;

2) la seconda, disciplinata dal comma 2, dell'art. 5 che testualmente recita " allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del presente decreto, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall'art. 5 bis."

L'accesso civico diviene più esteso rispetto a quello disciplinato dal comma 1 perché prevede che ogni cittadino possa accedere a dati e documenti in possesso alla Pubblica Amministrazione a prescindere dalla obbligatorietà di pubblicazione sul sito istituzionale dell'ente. Si tratta di nuova forma di accesso civico ai dati e documenti pubblici equivalente a quella che nel sistema anglosassone è definita Freedom of information act (FOIA).

PROCEDIMENTO

L'istanza di accesso civico identifica i dati, le informazioni o i documenti richiesti e non richiede motivazione.

L'istanza può essere trasmessa secondo le seguenti modalità:

  • per via telematica all'indirizzo PEC: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
  • spedizione postale all'indirizzo: Comune di Favara, Piazza Cavour n° 40 - 92026 FAVARA (AG).

Nei casi di ritardo o mancata risposta il richiedente può ricorrere al titolare del potere sostitutivo.

N.B. a breve, dopo l'approvazione delle Giunta Comunale, verrà allegato il Regolamento di accesso civico e i relativi file di istanza editabili.


    Allegati:
    Scarica questo file (delibera_formato a4.pdf)Verbale di Giunta comunale n° 16 del 24 febbraio 2017[Approvazione del regolamento in materia di accesso civico e accesso generalizzato]718 Kb19 Downloads
    Scarica questo file (REGOLAMENTO ACCESSO CIVICO.pdf)REGOLAMENTO ACCESSO CIVICO E ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO[Allegato al verbale di deliberazione di Giunta comunale n°16 del 24 febbraio 2017]799 Kb13 Downloads

    Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Chiudi acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy.

    Accetto i cookies provenienti da questo sito.