A seguito dei cambiamenti normativi introdotti dalle delibere dell’AEEGSI (Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico) circa il Servizio idrico, Studio K comunica che ha aggiornato la propria procedura di SICI per la gestione dell’Acquedotto.

Riportiamo alcune delle novità introdotte:

– Periodicità della fatturazione. Non vi è più un’unica fattura annuale, ma a tutela dell’utente, in base a delle soglie di consumi effettuati, l’Autorità, prevede una fatturazione semestrale, quadrimestrale, trimestrale o bimestrale. Se ci sono determinate condizioni la fattura può essere rateizzata su richiesta dell’utente. Vi è l’obbligo del deposito cauzionale che in caso di cessione del contratto deve essere restituito entro un periodo definito. Inoltre sono previsti degli indennizzi automatici all’utente se non si rispettano alcuni standard qualitativi determinati da indicatori di tempi massimi. Si veda la delibera n. 655/2015 AEEGSI .

– Il nuovo metodo tariffario ha introdotto una specifica componente tariffaria UI2, obbligatoria per tutti i gestori, da destinare ad uno specifico fondo per la qualità. Si veda la delibera n. 664/2015 AEEGSI.

– Obblighi di rilevazioni delle letture. Viene stabilito il numero di tentativi annui minimo di lettura e i tempi da rispettare tra una lettura e l’altra in base alla categoria di consumo. Il numero minimo di tentativi di lettura annui deve essere riportato in bolletta insieme al costo medio annuo. I dati relativi alle letture e autoletture devono essere registrati secondo le modalità stabilite. Inoltre è previsto l’obbligo di comunicazione annuale all’Autorità di una serie di informazioni sulle utenze. A tal proposito si veda la delibera n. 218/2016 AEEGSI.

Di seguito le delibere dell’AEEGSI di riferimento:

– Delibera n. 655/2015
Regolazione della qualità contrattuale del servizio idrico integrato ovvero di ciascuno dei singoli servizi che lo compongono

Delibera n. 664/2015
Approvazione del metodo tariffario idrico per il secondo periodo regolatorio MTI -2

Delibera n. 218/2016
Disposizioni per l‘erogazione del servizio di misura del servizio idrico integrato a livello nazionale